“CORTESANTA” Falanghina del Sannio DOP

Sebbene è solo negli anni Settanta che viene valorizzata, è un vitigno molto antico, citato già agli inizi del 1800 come probabile varietà che andava a formare il famoso uvaggio del “Vino Falerno”. Molto vigoroso, di non elevata fertilità delle gemme e di buona produzione costante negli anni, il vitigno ha  ha foglia adulta glabra superiormente con un lembo cuneiforme pentagonale, di colore verde con zone bronzate in prossimità delle nervature. Il germoglio presenta apice aperto, con colorazione antocianica mentre il grappolo è di forma conico piramidale, con acino ellittico corto, di colorazione verde-giallo, semi spargolo. E’ una cultivar a maturazione medio tardiva.

Scheda tecnica

Vino ottenuto vinificando uve selezionate e portate a giusta maturazione, dal profumo intenso di frutta fresca e fiori bianchi dal sapore asciutto e armonico, si abbina ottimamente ad antipasti magri di pesce, minestre a base di pesce, risotti e timballi di riso..

  • Uvaggio:100% Falanghina
  • Provenienza : Guardia Sanframondi
  • Altitudine : 400/450 mslm
  • Allevamento : spalliera guyot
  • Vinificazione : fermentazione a 16 gradi per 20/22 giorni
  • Affinamento : acciaio 4 mesi
  • Colore: Giallo paglierino;
  • Alcool svolto: 13 %vol.;

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi